Guida agli abbinamenti Vino-Pesce.




Un bicchiere di vino è la ciliegina sulla torta per completare una cena a base di pesce fresco.

Ma come scegliere il vino che si abbina meglio alla pietanza che scegliamo?

Di norma, la regola più rispettata e seguita finora è:
“Far si che il corpo del vino sia proporzionale alla struttura della pietanza.”

Ciò significa che un piatto complesso con una preparazione elaborata dovuta al tipo di cottura, alla quantità o preziosità degli ingredienti, va abbinato ad un vino altrettanto complesso e robusto, di buon invecchiamento, che non sia sovrastato dalla personalità del cibo.

Di contro, un piatto leggero e delicato non dovrà essere "coperto" da vini troppo importanti o dotati di una pronunciata componente aromatica, ma si sposerà ad un vino schietto, leggero e giovane.

Tendenzialmente, ogni piatto dovrebbe essere accompagnato (idealmente) da un vino diverso, ma ciò significherebbe variare il vino per ogni portata diversa.

Come eseguire l'abbinamento Vino-Cibo?

Se il cibo presenta sapidità, gusto amarognolo e una tendenza acida allora sarà necessario accostarlo a un vino morbido, delicato e cedevole al fine di mitigare le sensazioni aggressive del cibo.

Se il cibo si presenta untuoso ma poco strutturato come ad esempio un'insalata di mare, dovremmo abbinare un vino sia tannico che alcolico che, dunque, smorzi l'untuosità del vino, detergendo la bocca.

Se stiamo degustando un piatto a base di cibo leggermente dolce (crostacei), bisognerà abbinare un vino sapido, fresco e frizzante per contrastare la tendenza dolce del cibo.

Gli abbinamenti che preferiamo sono:

         con Branzino, Orata, Sogliola è meglio abbinare Vini Bianchi Secchi: per valorizzare il pesce bianco dal sapore delicato è meglio abbinare un vino leggero, giovane e non troppo aromatico, così da non sovrastarne il gusto;

         con Salmone, Tonno e Pesce spada è meglio abbinare uno Chardonnay e un Pinot Noir: il piatto a base di pesci più sostanziosi richiede un vino più strutturato e più robusto;


         con i Crostacei è meglio abbinare un Vino spumante: le bollicine esaltano i frutti di mare quali scampi, gamberi, aragoste, granchi o astici.

Commenti

Post popolari in questo blog

Profumo di Mare, Atmosfera e Cibo Genuino

L'alimento amico della Dieta? Il Pesce!